Steering committe - LIFE RethinkWaste consortium

Il progetto LIFE REthinkWASTE fa il punto a Sant Just Desvern (Catalogna)

Mercoledì 1° dicembre scorso si è tenuto a Sant Just Desvern, presso la bellissima Can Ginestar (la casa comunale della cultura), il workshop di medio termine del progetto LIFE REthinkWASTE. Il Comune di Sant Just, partner del nostro progetto, è stato incaricato di organizzare le sessioni di lavoro volte a condividere i risultati finora ottenuti nell’attuazione delle diverse strategie di KAYT (“conosci quello che butti“, cioè sistemi di informazione puntuale) e PAYT (la tariffaqzione puntuale dei rifiuti) nei Comuni partecipanti.

Nel focus group della mattinata sono stati presentati i risultati della sperimentazione condotta dai quattro Comuni pilota: Bassano del Grappa (Veneto), Varese (Lombardia), Bitetto (Puglia) e Sant Just Desvern (Catalogna). Primo Comune dela Catalogna ad attuare l’approccio KAYT (in catalano #coneixelquellences), Sant Just in effetti sta facendo da apripista per altre amministrazioni che hanno recentemente aderito al progetto come aree di sperimentazione: Santa Eulàlia de Ronçana, Cardedeu e El Brull, anch’essi presenti al workshop.

Al workshop hanno partecipato anche alcuni esperti esterni – Ignasi Puig (ENT), il Prof. Alessandro Bucciol (Università di Verona) e il Prof. Quercia (Università di Verona) -, grazie ai quali sono stati approfonditi i modelli PAYT e KAYT.

Nel pomeriggio si è invece tenuto un evento denominato “Zero Waste Café”: un ampio momento di confronto fra i partner progettuali che ha consentito di riassumere le tematiche più rilevanti dei modelli implementati e di evidenziarne sfide ed opportunità. Un lavoro molto prezioso, che servirà per affrontare le prossime fasi del progetto e a capitalizzare tutti gli strumenti sviluppati in oltre 200 città europee, che saranno beneficiarie di una specifica attività di coaching e nudging. Questo task coinvolgerà i soggetti sovracomunali e regionali partner del progetto REthinkWASTE: ARC, ACR+, IFEL, ARPAV e ATA Ancona.

Il giorno successivo si è svolta la riunione di mid-term del partenariato progettuale, in cui sono stati presentati e discussi lo stato di avanzamento del progetto e la pianificazione delle azioni future. Il 2022 sarà sicuramente un anno molto intenso, in cui tutto il lavoro svolto sarà valorizzato.

Puoi vedere il programma del seminario qui.

Qui invece il link all’intervista (in catalano) a Michele Giavini (Ars ambiente srl, partner di progetto e promotore dell’approccio KAYT) sulla rivista La Justa di Radio Desvern.

https://www.radiodesvern.com/embed/podcast?id=radiodesvern_podcast_26773

LE FOTO DELL’INCONTRO

   

Steering committe - LIFE RethinkWaste consortium  Welcoming words from Mayor and Counselor Registration table Results LCA & LCC results Zero Waste Café Zero Waste Café