Varese. L’iniziativa “riciclo e vinco”: gli eco-coach, la piattaforma di messaggistica e i premi

A Varese la sperimentazione sul campo dell’approccio KAYT prevista dal progetto LIFE-REthinkWaste ha luogo nell’area test dei quartieri Bustecche e San Carlo, circa 5.000 abitanti. L’attività è entrata nella sua fase di piena operatività all’inizio del 2021, con l’iniziativa “Riciclo e Vinco”.

Gli Eco-coach

Sebbene con le restrizioni e le attenzioni dovute alla pandemia da COVID-19, dallo scorso mese di gennaio sono in campo gli eco-coaches: essi percorrono le strade dei due quartieri verificando e controllando la qualità della raccolta differenziata dei rifiuti, parlano con i cittadini, promuovono il progetto e consegnano “porta a porta” i buoni spesa che vengono assegnati ai partecipanti alla campagna KAYT “Riciclo e Vinco!” mediante un’estrazione a sorte.
Facilmente riconoscibili grazie ad una casacca rossa, gli Eco-coach, operano come un vero e proprio link tra la piattaforma di messaggistica digitale e cittadini: ad aprile hanno stazionato per un’intera settimana nei pressi di un punto informativo comunale allestito in un’area pubblica e distribuito gli appositi sacchi per la raccolta differenziata. Il loro obiettivo era di assegnare punti extra ai cittadini, nell’ambito della campagna che sta coinvolgendo moltissimi residenti dell’area.

Le estrazioni dei premi

Dalla fine dello scorso mese di dicembre è stata fatta un’estrazione mensile dei premi per motivare i 360 cittadini che hanno aderito alla campagna di messaggistica. In questa fase i premi vengono assegnati a caso, mentre l’estrazione speciale che si terrà a giugno prossimo sarà basata sulla graduatoria dei partecipanti che avranno interagito maggiormente con la piattaforma e risposto correttamente ai quiz del concorso.

Ad oggi sono stati già distribuiti ai cittadini 20 buoni spesa del valore di 50 euro e 300 buoni da 10 euro; i buoni possono essere utilizzati in una serie di negozi della zona (una farmacia, una libreria, un negozio di prodotti bio, un altro di prodotti usati, ecc.). La maggior parte dei buoni spesa finora sono stati spesi presso la farmacia.

La piattaforma digitale per la messaggistica… il gioco continua!

L’interazione realizzata tramite la piattaforma è in continua evoluzione. Il concorso basato sugli eco-punti, che prevede risposte a piccoli quiz, è coinvolgente e crea dipendenza: i quiz e i giochi, così come richieste di realizzare attività concrete (come ad esempio conteggiare ogni settimana il numero di sacchetti del rifiuto indifferenziato lasciati all’esterno del proprio condominio), registrano costantemente un buon feedback e un adeguato livello di partecipazione da parte dei cittadini. Gli Eco-coach scattano anche delle foto dei bidoncini per la raccolta differenziata che sono in strada, che poi tramite la piattaforma vengono automaticamente inviate ai cittadini che vivono negli edifici interessati assieme a suggerimenti su come migliorare la raccolta.