Bassano. L’opinione dei cittadini sul KAYT

Un nuovo video è disponibile online con l’opinione di alcuni cittadini di Bassano del Grappa che hanno partecipato alla sperimentazione del KAYT, tramite il concorso “Riciclo e vinco!”.

KAYT sta per know-as-you-throw (conosci quello che butti), ovvero un approccio innovativo che grazie a una comunicazione personalizzata tra il gestore del servizio di raccolta dei rifiuti e gli utenti, utilizzando piattaforme social come Whatsapp, Telegram e SMS, mira a migliorare la raccolta differenziata.

Etra ha sperimentato l’approccio KAYT nell’area di raccolta D della città di Bassano, che comprende circa 11.000 abitanti per 5.000 utenze, nel periodo tra dicembre 2020 e dicembre 2021. I cittadini che hanno aderito alla sperimentazione (201 utenze) hanno effettuato l’iscrizione al concorso “Riciclo e vinco!” e per un anno hanno ricevuto settimanalmente messaggi con utili informazioni e quiz per migliorare la raccolta differenziata, oltre a aggiornamenti periodici rispetto alla quantità di conferimenti del secco effettuati dall’inizio dell’anno, confrontati con i dati dell’anno precedente e con famiglie simili per numero di componenti.

Durante l’environmental-day organizzato a Bassano lo scorso 29 gennaio, sono stati premiati 60 cittadini, con buoni del valore di 100€ da spendere nei negozi convenzionati o donare alle associazioni locali. I fortunati vincitori sono stati estratti a sorte tra coloro che hanno interagito con costanza rispondendo ai messaggi e quiz inviati.

Un sondaggio somministrato agli utenti partecipanti ha evidenziato l’apprezzamento dei cittadini per l’iniziativa: il 93% ha valutato l’iniziativa molto interessante ed è aumentata di 27 punti la percentuale di chi si sente abbastanza o molto informato rispetto alla corretta separazione dei rifiuti!

Particolarmente apprezzate dagli utenti sono state le informazioni somministrate con messaggi simpatici e quiz, che hanno tenuto viva l’attenzione durante tutto il periodo di sperimentazione, evidenziando che ogni piccola attenzione può fare la differenza e rendere possibili ottimi risultati.